Vai a sottomenu e altri contenuti

Centralino Protocollo

Informazioni

Responsabile: Sig. Marco Lai - Risorsa incaricata: Pierpaolo Marongiu

Indirizzo: Ufficio sito nella Via Roma n. 100 - Primo piano a destra

Telefono: 0782473159   0782473124  

Fax: -

PEC: protocollo.lanusei@pec.comunas.it

Orario: Tutti i giorni, escluso il sabato, dalle ore 11:00 alle ore 13:00. Lunedì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

L'Ufficio Protocollo si occupa della ricezione e della spedizione di tutta la corrispondenza del Comune; in caso di consegna a mano, il rilascio della ricevuta immediato e gratuito.

Essendo dotato di un meccanismo informatizzato, in grado di protocollare la posta in maniera informatica assegnando automaticamente, ad ogni documento, un numero progressivo del Protocollo Generale del Comune. In seguito, la posta viene scansionata e smistata agli uffici competenti.

Smista inoltre la posta elettronica; l'utente potr inviare all'indirizzo elettronico istituzionale, qualsisi tipo di corrispondenza e, qualora sia dotato di indirizzo di posta elettronica certificata, la sua e-mail avr valore di raccomandata con ricevuta di ritorno, cosi come previsto dalla vigente normativa.

Per comunicazioni di natura riservata, che chiunque voglia far pervenire direttamente agli Amministratori Comunali o ai Dirigenti, l'Ufficio Protocollo si fa da tramite; in tal caso, si raccomanda di scrivere sulla busta, in modo chiaro, che si tratta di 'COMUNICAZIONE RISERVATA E PERSONALE'; in questo modo, quando l'operatore del protocollo riceve della corrispondenza con tale dicitura, la stessa non viene aperta ma consegnata integra al diretto interessato.

Protocollare un atto significa valutare a chi destinato, timbrarlo e aggiungere il numero di categoria, classe e fascicolo e attribuirgli soprattutto valore legale.

All'Ufficio Protocollo, inoltre, necessario rivolgersi per la consultazione dei numeri della Gazzetta Ufficiale (G.U.) e del Bollettino Ufficiale della Regione Sardegna (B.U.R.A.S.).

Presso lo stesso Ufficio possibile anche ritirare gli atti depositati in Comune a seguito di mancata notifica.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto